11 ott 2012

Collaborazione YVES ROCHER - Recensione: BB Cream Sublimatrice 6in1


Ciao Vanitosi,
eccomi qui come ripromesso nel mio post di introduzione (se ti è sfuggito clicca qui) a scrivervi di uno dei tanti prodotti  YVES ROCHER lanciati sul mercato a partire da Settembre 2012.

Prima di passare alla scheda prodotto rinfreschiamo le idee su cosa sia una BB Cream .

Non sono la prima a spiegarlo, penso non sarò nemmeno l' ultima, però, ammetto che un briciolo di emozione ci sta tutta perché "BB Cream" è stato tra i termini più ricercati, diffusi ed appartenenti oramai al nostro linguaggio con la stessa disinvoltura del termine "blush". Nonostante l'acclamato successo esso non è un neologismo, un nuovo vocabolo,  in quanto le due B stanno per Blemish Balm (letteralmente "Balsamo per le imperfezioni" o altri affermano per "Beauty Balm" alias Balsamo per la Bellezza), un prodotto utilizzato post-intervento, uso del laser ed altri trattamenti abrasivi e sensibilizzanti, dai dermatologi in Germania, intorno gli anni '50 ca. . Dopo che fu esportata in Asia la BB Cream raggiunse grande apprezzamento nello Star System Coreano . Tale clamore si diffuse rapidamente in Giappone, nel resto del continente asiatico sino ad arrivare negli USA e nel Vecchio Continente.

Ma qual è il segreto di tale exploit ?

La skin-care nel mondo asiatico è al quanto complessa e pare quotidianamente le asiatiche compiano almeno 7 step per la cura della pelle. E' evidente fosse necessario per ottimizzare i tempi trovare un prodotto versatile, multifunzione che svolgesse contemporaneamente azioni quali:

  • idratare
  • proteggere dai raggi solari
  • correggere le imperfezioni
  • uniformare ed illuminare il colorito

Se questo prodotto è in voga cosi prepotentemente pure nel nostro Belpaese è dovuto per le promesse che decanta: panacea ai molteplici problemi della pelle, garantisce colorito uniforme come un fondotinta e comfort, protezione, idratazione come una crema, corregge/maschera come un primer ed infine, se tutto ciò non bastasse, svolge una funzione anti-age.

A differenza di un classico fondotinta, le BB cream presentano delle colorazioni molto limitate: chiara e media  per lo più.

Personalmente io non ho elementi di riferimento per cui le opinioni che seguiranno sul prodotto testato sono fine al medesimo e non frutto di confronto con altre BB cream. Consentitemi pero, per un momento di sfatare leggermente il mito del "prodotto miracoloso", era questo grosso modo lo slogan con cui veniva promossa tale novità. Le care donne asiatiche consumano questo genere di cosmetici non solo per tutte le peculiarità sovra descritte ma, bensì, perché sono consapevoli che questi contengono nella loro composizione un ingrediente in grado di schiarire la pelle, rendendola più luminosa, combattendo il grigiore dell' incarnato e simultaneamente piccole macchioline, mimetizzando le cicatrici e tutto ciò per merito dell' arbutina. Mica ingenue, vero?!?






Recensione BB Cream Cream Sublimatrice 6in1




Descrizione prodotto
Ha una consistenza cremosa dalla delicata e piacevole profumazione. La Ricerca Cosmétique Végétale Yves Rocher ha formulato la sua BB cream affidandosi al Tè Bianco noto per le sue virtù protettrici della pelle associato all' estratto di Aphloia (pianta che cresce nello stato insulare del Madagascar, rinomata per la sua capacità di aiutare la pelle a stimolare il suo processo di difesa e rinnovamento) ed ai Pigmenti Uniformanti che conferiscono un colorito omogeneo rendendo la pelle più luminosa. Le azioni che promette di espletare in un solo gesto sono:

- idratare per 24H
- uniformare l' incarnato
- attenuare imperfezioni e i segni di stanchezza
- levigare la grana della pelle
- ravvivare la luminosità del viso
- proteggere dalle aggressioni esterne

E' presente in due tonalità: Light e Medium.

Ecco il suo inci: Aqua, Hamamelis Virginiana Flower Water, Glycerin, Dimethicone, Butylene Glycol, Ethylhexyl Cocoate, Glycine Soja Oil, Alcohol, Cetearyl Alcohol, Talc, Coco-Caprylate/Caprate, Propylene Glycol, Cetyl Alcohol, Hydrolyzed Pectin, Silica, Stearyl Alcohol, Ceteareth-33, Parfum, Ceteareth-2 Phosphate, Ethyl Linoleate, Methylparaben, Xanthan Gum, Retinyl Palmitate, Tocopheryl Acetate, Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer Allantoin, Ethylparaben, Sodium Hydroxide, Propylparaben, BHT, Tetrasodium Edta, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Aphloia Theiformis Leaf Extract, Camelia Sinensis Leaf Extract, CI 77491, CI 77492, CI 77499, CI 77891. PAO: 12 mesi.

Utilizzo & Swatch
Per la sua applicazione consiglio di procedere seguendo il classico schema di quando si stende il fondotinta. Erogare una noce di prodotto sul dorso: questo passaggio che spesso vediamo compiere dai make up artist è un gesto molto importante perché consente al prodotto di scaldarsi grazie al calore delle mani, ottenendo così sul viso un risultato più nature proprio perché sarà più facile stenderlo, sfumarlo e quindi fondersi più omogeneamente con la pelle. Dopodiché, prelevare la BB Cream con le dita ed applicarla sul viso, nell' area centrale come: guance, naso, fronte, mento e poi, aiutandosi con i polpastrelli sfumare verso l'esterno portando armoniosamente anche sul collo e le tempie.

colorazione Light


Risultato finale: colorito uniforme


Packaging, Vendita e Prezzo
Si presenta in un tubo da 50 ml in vendita presso i negozi monomarca Yves Rocher e/o le Consigliere di Bellezza al prezzo di € 9,95.

Considerazioni finali
Dato che fondamentalmente è stato concepito come cosmetico multi-funzione e multi-benefits per la cura della pelle quotidiana l' ho usato come tale e voglio dirvi senza peli sulla lingua il mio parere per ogni funzione associata.
La mattina mi piace lavarmi il viso con un gel detergente che risciacquo abbondantemente ed in genere poi inizio a coccolarmi con tutte le mie cremine. Stavolta, ad eccezione del contorno occhi che per me non si può sostituire, ho applicato la BB cream. Io ho ricevuto la colorazione chiara-light e per la sua stesura ho effettuato gli step descritti nella sezione utilizzo. Il prodotto scivola perfettamente sulla pelle e con altrettanta velocità viene assorbito, quindi, vi esorto a non indugiare molto nello sfumare. All' inizio in tutta franchezza a parte la grana più levigata e liscia al tatto non ho captato altri benefici. Dopo circa 5 minuti abbondanti ho riscontrato un colorito più radioso e discromie meno visibili. Sappiate che non copre i brufoletti per quello si ha bisogno di  specifici prodotti per camouflage ma, nel complesso, attenua i segni di stanchezza. Si ha la sensazione di pelle idratata a lungo ma, non avendo un filtro di protezione solare non mi sento sicura per quanto concerne la prevenzione dalla comparsa di nuove macchie. E' un prodotto che a mio parere è utile per coloro che la mattina hanno i minuti contati, non si truccano magari però, non vogliono rinunciare ad avere un aspetto sano, più presentabile.Oppure come prepping cioè, tutti i gesti preparatori per la pelle prima di truccarsi. Io l' ho ritrovata utilissima in vista di un invito ricevuto all' ultimo momento; mi ha permesso comodamente di saltare diversi passaggi ed avere già l' incarnato predisposto per il make up. Successivamente al suo impiego ho usato il fondotinta perché necessito di una copertura media e la bb cream invece ne offre una molto leggera e poi, per una questione di preferenza come finish. Quando mi trucco, soprattutto nel trucco da sera dove marco un po' di più la mano mi piace avere l' incarnato uniforme sì ma matte, diversamente di giorno avere la pelle luminosa mi piace proprio perchè il mio make up è basic.
A differenza di testimonianze di altre ragazze con altre bb cream, il suo uso non mi ha portato a comparse improvvise di brufoletti e comedoni ma, c'è da dire che io parto già da una pelle mista tendente al normale e settimanalmente effettuo dei trattamenti di pulizia più accurati quindi, tutto sommato non parto da una pelle problematica.
E voi l' avete provata questa bb cream? ne avete provate altre? raccontatemi la vostra esperienza!









Per ulteriori info Vi invito a visitare il sito Yves Rocher e contattare la Consigliera di Bellezza di zona o recarvi personalmente presso un punto vendita del marchio.






Disclaimer e Ringraziamenti: Grazie mille ad Yves Rocher nella persona della Sig.ra Paola Colombo per avermi inviato in omaggio il prodotto mostrato a titolo valutativo. La recensione prodotta è stata realizzata con oggettività, senza alcun condizionamento, senza alcuno scopo economico in quanto non ho ricevuto alcun compenso nè intrattengo alcun legame lavorativo con la suddetta azienda.


5 commenti:

  1. Io l'adoro..ce l'ho anche ora ..... anche io volevo fare un post ma lo farò più avanti ^^ il tuo articolo è perfetto!

    RispondiElimina
  2. Ti devo dire la verità io sono un po' restia all'acquisto di una BBcream per dei semplici motivi, primo io ho parecchi brufoletti quindi o copro o no, non c'è una via di mezzo.. poi ho sentito che contiene parecchie schifezzine quindi non so a questo punto quanto potrebbe giovare alla mia pellaccia già disastrata di suo.. ad ogni modo ultimamente mi sto ricredendo perchè andando in ufficio tutti i giorni a volte manca il tempo per truccarmi bene bene.. penso che se proprio dovessi provarne una opterei per quella dall'INCI migliore.. giusto per non rovinare ulteriormente la pelle..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo capisco perfettamente. Nel tuo caso allora opterei per un prodotto con un inci total green

      Elimina
  3. Sorelluzza... e dopo 1000 peripezie l'ho comprata al negozio di Pisa! Ce l'ho da un paio di settimane, ma non l'ho ancora provata! Baciuzzi :*

    RispondiElimina

ATTENZIONE: ho notato che molti commenti sono pretesti per pubblicare i propri link e fare Spam. Mi spiace che la mia disponibilità sia stata raggirata e per tanto ho deciso che i commenti pubblicati saranno solo inerenti al post e privi di pubblicità. Sono sempre passata da ogni blog segnalato e non meritavo un simile trattamento.
Detto questo dimmi cosa ne pensi relativamente a questo post, la tua opinione per me è importante ^_^

Le vanità più lette