16 mag 2012

TAG Curiosone


Carissime Vanitosine,
qualche giorno fa ho ricevuto questo tag dalla mia dolcissima amica Sophia Felice che saluto  ^_^

Come ogni tag ecco il regolamento:


1. Scrivere 11 cose su di sé
2. Rispondere alle domande di chi ti ha taggato, poi scrivere 11 domande per chi taggherai
3. Scegliere massimo 11 persone da taggare
4. Andare sul loro blog e dire loro che le hai taggate
5. Non puoi taggare chi ti ha taggato
6. Devi taggare almeno una persona


Ecco le 11 cose su di me che ancora non Vi ho rivelato ;-):

1- Adoro la compagnia delle amiche ma, per mia indole sono come l' aquila. "Le aquile non volano a stormi" (cito un verso della canzone di Battiato) ed ho bisogno di estraniarmi e di momenti di solitudine.

2- A parte gli studi superiori, per il resto ho frequentato quasi ogni anno accademico in una scuola diversa, una città diversa, per ragioni di lavoro dei mie genitori.. Ho avuto quindi sempre compagni diversi... Questo mi ha permesso di diventare molto indipendente, battagliera perché la competizione quando si è in un contesto nuovo è il pane quotidiano... Non ho avuto la migliore amica in tenera età perché non c'è stato mai il tempo per conoscersi...
Tutto ciò mi ha reso paziente, buona osservatrice ma al contempo riservata.

3- Mi piace la musica, il teatro... Nel periodo a cavallo tra le medie e le superiori suonavo il pianoforte, recitavo sia a scuola che all' oratorio ma ho lasciato perdere perché mi era difficile continuare da autodidatta.
Oggi mi limito ad andare al teatro e guardare un film al cinema ;-)

4- Sono una persona molto diretta che dice le verità anche più scomode senza giri di parole, pur cercando di non risultare aggressiva. E' uno degli aspetti che mi contraddistingue e tendenzialmente mi ha sempre permesso di ricoprire ruoli di responsabilità e leadership.

5- I bulli e le bulle son sempre esistite.
Io da bambina ero molto timida ed i continui cambiamenti scolastici mi avevano fatta chiudere in me stessa. Parlavo solo se interrogata dalle maestre. La cosa più crudele commessa da un bambino è dire ad una bambina "sei una terrona, un essere inferiore!"
Sono passati 20 anni eppure quella frase me la ricordo ancora.
Quello è stato l' input per studiare intensamente, avere i voti migliori e dimostrare il mio valore. Dopo gli insulti il passo alle mani è stato breve ma, sarà per spirito di sopravvivenza, ho iniziato a difendermi e vi assicuro che anche lì ho dimostrato il mio valore ;-) . Mia madre capì subito che c' era qualcosa che non andava e mi spostò da quella scuola durante l' anno scolastico in corso. Io gli ho raccontato la verità solo molti anni dopo perché provavo vergogna ma, lei aveva già capito: W la mamma !
Il mio consiglio: parlatene subito con i genitori!

6- A 17 anni me ne volevo andare da Catania, da casa dei miei. Vedevo tutto come una gabbia, un ostacolo, vedevo solo ciò che non andava: certe mentalità, certe usanze, falsità nelle amicizie... Dopo quasi un decennio di distanza ho capito che in realtà ero io che stavo male e che casa dei miei, la mia città, non fosse così "schifosa"(utilizzavo spesso questo termine) come pensavo. La lontananza permette di ridimensionare i problemi ed osservarli con distacco e accuratezza. In realtà era la mia anima libera, indomita che desiderava ardentemente avere la propria indipendenza economica, provare sulla propria pelle a mantenersi da sè, peccato che non riuscivo ad esprimere nella maniera giusta questo mio disagio.
Oggi sono orgogliosa di me stessa per essermi  "costruita da me": con la mia determinazione, costanza, autodisciplina ed una valigia di speranza.
Anche se il mondo del lavoro oggi è incerto ho dentro di me l' esperienza e gli strumenti per riuscire a cavarmela: W la gavetta!

7- Mi commuovo vedendo certe scene, per certe frasi che sento, leggo o mi vengono rivolte.
Viceversa, in situazione di prestar soccorso anche in casi proprio difficili, mi tengo tutto dentro. Somatizzo, presto soccorso e poi magari dopo settimane e settimane, scoppio in un pianto liberatorio.

8- Amo mio fratello come se fosse un figlio e ammetto di viziarlo anche in tal senso.
Ho un' apprensione per lui incommensurabile.E' vero, oramai è cresciuto ha 21 anni ma, per me resta sempre quella polpettina di 3.3 kg che ho tenuto in braccio per la prima volta.

9- Ogni tanto mi interrogo su "che razza di madre sarò?"
Al momento non riesco nemmeno ad immaginarmi con il pancione e rabbrividisco al pensiero del parto (paura pura!). C'è da dire però che mi piacciono i bambini e credo che l' esperienza della maternità sia davvero unica.

10- Spero davvero entro il prossimo anno di sposarmi con il mio Pietro e creare insieme la nostra famiglia.

11- Adoro i colori e mi immagino spesso di vivere in una casetta dalle stanze con le pareti colorate e mobili colorati ma anche su questo so di potermi affidare al mio futuro marito!

E adesso ecco le mie risposte alle domande di Sophia:


1) una cosa strana di te ?
1- Mi aspetto e mi piace che mi si rivolga chiamandomi "Signora ..." . Sono una donna e non una ragazzina per questo mi sembra il termine più appropriato.

2) esprimi un desiderio ?
2- Che i bambini possano essere protretti e tutelati in tutto il mondo senza più dover patire, fame, violenza, sfruttamento ed altre cose orribili.

3) se fossi un eroe dei fumetti chi saresti ?
3- Più che eroe mi è sempre piaciuta "Piperita Patty" dei Peanuts perché era un "maschiaccio".

4) se fossi un personaggio della storia?
4- Mi sarebbe piaciuto essere Amelie Mary Earhart la prima donna ad attraversare l' Atlantico in volo senza scalo. Era solo il 1932!

5) vivresti in un'altra epoca? Quale?
5- Magari aver vissuto a cavallo tra gli anni '50-'60. Vedere l' Italia dopo il secondo dopoguerra, assistere al "Boom Economico" esserci in un' Italia in cui ci si aiutava a mani nude.

6) che film mi consigli?
6- "Alla luce del sole" di Roberto Faenza.

7) il tuo blog preferito?
7- Non ho dubbi, il blog che mi è stato di modello per qualità, ricercatezza, personalità: "Monde Beauté, guida all' acquisto".

8) il tuo motto è?
8- "Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro." Wojtyla

9) hai un porta fortuna? se si dimmi cos'è!
9- porto sempre un' ametista con me. 

10) dimmi la prima cosa che ti viene in mente
10- il sorriso di Pietro.

11) fotografia o profumo?
11-Il profumo perché mi lascia libera di immaginare e perché ne vado matta.

Ed ecco le mie domande:

1) Il tuo sogno da bambina ?
2) Pensi di essere più impulsiva o riflessiva?
3) Raccontami una tua "mania".
4) Consigliami un libro e/o un film che ti sta/nno a cuore.
5) Se avessi la macchina del tempo in che epoca torneresti?
6) Dimmi la tua paura più grande.
7) Se fossi un cartoon o un fumetto chi saresti?
8) La tua poesia e/o Opera teatrale preferita/e.
9) Come ti immagini tra 10 anni.
10) Credi nell' amicizia tra donne ?
11) Il tuo gioco o giocattolo preferito durante l' infanzia .

Ringrazio ancora di cuore Sophia per queto tag davvero carino!

Ecco i blog che ho selezionato per il tag e mi auguro partecipino:

1) http://mondebeauteguida.blogspot.it/
2) http://frivoliteperte.blogspot.it/
3) http://doppiagmakeup.blogspot.it/
4) http://glamourcoma.blogspot.it/
5) http://glamourgirl-naturalchic.blogspot.it/
6) http://beautybats.blogspot.it/
7) http://ilblogdiivana.blogspot.it/
8) http://fiorellina84.blogspot.it/


Corro ad avvisare tutte!!
Baci baci dalla Vostra Gold ^_^











10 commenti:

  1. hey agata
    ho letto tutto di un fiato le tue risposte,questo tag mi piace cosi impariamo anche a conoscerci un pò.
    Grazie per il tag,lo farò di certo
    un bacio

    RispondiElimina
  2. @glamourgirl
    tesoro sono felice ti sia piaciuto!
    Hai detto bene servono per conoscerci un po' di più ;-)
    Non vedo l'ora di leggere il tuo ^_^

    Ciao gioia un bacione!

    RispondiElimina
  3. grazie per aver pensato a me......devo rispondere subito, altrimenti, tra una cosa e l'altra me ne dimentico. Domani sono in partenza per Roma, torno sabato, quindi, ti risponderò presto. Anche perchè le domande sono molto belle e meritano il tempo necessario per pensarci e rispondere !
    Ti auguro di poter coronare al più presto il tuo sogno con Pietro e ti auguro di provare il piacere della maternità ! Sembra strano, ma quando hai il pancione pensi si al parto con paura ma non vedi l'ora che arrivi........

    RispondiElimina
  4. C'è un premio per te sul mio blog. Spero ti faccia piacere ^_*

    RispondiElimina
  5. e' stato bellissimo leggere le tue risposte sei una ragazza speciale e sono felice di avere la possibilità di conoscerti di più ti abbraccio Grazie di aver fatto il tag !

    RispondiElimina
  6. Ciao..grazie mille..ecco la mia risposta :) e complimenti anche per le domande: http://doppiagmakeup.blogspot.it/2012/05/tag-curiosone.html

    RispondiElimina
  7. Grazie Agata per aver pensato a noi!un bacione,
    Elisa

    RispondiElimina
  8. in questo tag mettete tutte delle bellissime immagini!!!
    spero anch'io di sposarmi a breve...se il mio lui ovviamente me lo chiederà! :)

    RispondiElimina
  9. Agata, qui ti ho risposto (http://ilblogdiivana.blogspot.it/2012/05/tag-curiosone.html ) Grazie !! Un bacio

    RispondiElimina
  10. GRAZIE VERAMENTE DI CUORE PER I COMPLIMENTI CHE MI HAI FATTO IN QUESTO TUO POST, NE SONO LUSINGATISSIMA! NEL MIO BLOG, NON HO ANCORA FATTO POST DI QUESTO TIPO, NE' ATTRIBUITO AWARDS MA SAPPI, TESORO, CHE ANCH'IO APPREZZO INFINITAMENTE IL TUO BLOG CHE VALE "GOLD"!!

    UN ABBRACCIO AFFETTUOSO.
    MARIA RITA

    RispondiElimina

ATTENZIONE: ho notato che molti commenti sono pretesti per pubblicare i propri link e fare Spam. Mi spiace che la mia disponibilità sia stata raggirata e per tanto ho deciso che i commenti pubblicati saranno solo inerenti al post e privi di pubblicità. Sono sempre passata da ogni blog segnalato e non meritavo un simile trattamento.
Detto questo dimmi cosa ne pensi relativamente a questo post, la tua opinione per me è importante ^_^

Le vanità più lette