21 gen 2012

News: Tumore al seno nel 99% dei casi si evidenzia la presenza di un parabene

Ciao Vanitosine,
qualche giorno fa mi sono imbattuta su una notizia molto forte sulla piattaforma Yahoo

"Tumore al seno, una ricerca evidenzia la presenza di parabene nel 99% dei casi"


devo dire che leggere una notizia simile mi ha subito un po' scosso...poi, per uno strano caso su Facebook  ritrovo una nota scritta da una ragazza a me amica con la quale si commentava il discorso e così, mi son detta che anch' io nel mio piccolo angolo virtuale dovevo in un qualche modo continuare il diffondersi di determinate informazioni. 

Premetto che l' articolo che riporta Yahoo è molto ridotto e privo di ulteriori fonti che rappresentino autorità note, ma, siamo tutti dotati di capacità di comprensione e di ragionamento e quindi, non credo si prenda tutto per oro colato ciò che si legge, soprattutto su internet. 

In sostanza, l' articolo riporta la scoperta fatta da un team guidato dalla professoressa Philippa Darbre dell' università inglese Reading, la quale ha condotto un' analisi sulle sostanza chimiche presenti nel corpo di 40 donne affette da 20 tipi differenti di tumore primario alla mammella e da queste analisi è emerso che:" nel 99% dei casi era contenuto almeno un parabene, mentre nel 60% ce n'erano ben cinque."

Questo è la fonte da cui ho tratto il tema di questo post e dove potrete leggervi per intero l'articolo: http://it.notizie.yahoo.com/tumore-seno-ricerca-parabene.html

Francamente, cercando su internet altre notizie in merito, ho trovato forum ed altri siti che riportano l' argomento citando però, sempre il medesimo articolo di Yahoo come fonte e, ciò mi ha reso perplessa perché non si tratta di un tema futile, del tipo "quale sarà il prossimo outfit proposto da Pippa Middleton?" ma, qui ci si sta imbarcando in argomenti molto più sensibili e delicati che meriterebbero di essere maggiormente trattati, non solo su internet ma, in tutti i canali di comunicazione possibile.

C' è da dire una cosa, distaccandosi per un momento dalla gravità della notizia, indubbiamente: PARABENI, PETROLATI & CO., SILICONE, ALLERGENI, CONSERVANTI CHIMICI fanno malissimo e su questo non ci piove!

Per questo, estrapolando per un momento solo il dato oggettivo che simili ingredienti siano tossici, davvero Vi dico: RAGAZZE/I CONTROLLATE SEMPRE GLI INCI !!!!

Vi segnalo come siti utili per tale compito il Biodizionario o Saicosatispalmi (o altri se ne siete a conoscenza) e così potrete verificare la vera natura di un prodotto. Oggi è diventata un po' una moda propagandare un prodotto come naturale, con tanto di packaging verde e poi sotto sotto controllando scrupolosamente si scopre che in realtà di verde non c'è nulla, quindi, occhi aperti e impariamo a volerci bene davvero tutelando la nostra salute.

Eccovi alcuni consigli da tenere a mente:

1) Prima di acquistare in uno shop online verificate sempre che sia presente l' inci del prodotto se non è così mandate una mail o tramite il form che alcuni siti hanno, contattate il servizio clienti e domandateglielo. E' un vostro sacrosanto diritto conoscere cosa contiene un prodotto prima dell' acquisto.
Oppure, potete cercare nei beauty-blog il prodotto che vi interessa e verificare se riportato l' inci. Mi raccomando: controllate che l' immagine postata nell' articolo del blog sia quella corrispondente al packaging presente sul mercato alla data della vostra ricerca. Questo perché, molto spesso si pensa che sia stata cambiata per design solo la confezione, il packaging e invece, molto spesso anche l' inci subisce delle variazioni. 
Un esempio concreto: lo struccante bifasico "Fior di Magnolia" di cui ho prodotto una review sul blog, da qualche mese ha cambiato boccetta e non solo, prima al primo ingrediente stava presente l' acqua adesso NO! Eppure il prodotto ha sempre un liquido per metà trasparente e l'altra azzurrina ma, come vedete, cercano di far credere quello che non è!

2) Se il prodotto da voi interessato è in una promozione limitata (tipo entro il giorno dopo) fate come al punto 1 specificando nella mail di ricevere a stretto giro le info richieste in quanto il vostro interesse è anche subordinato alla promozione in atto. Se è un'azienda seria anche se dovesse rispondere in ritardo, a mio parere, dovrebbe comunque farvi lo sconto in quanto, così facendo renderebbe il cliente soddisfatto e si dimostrerebbe ai suoi occhi seria e valida. Se ciò non avvenisse, cambiate brand e cercate il medesimo prodotto presso qualche altra azienda più professionale!

3) Se mi piace un prodotto trovato in profumeria io chiedo sempre se è possibile di ricevere un sample, se non presente, chiedo e mi è stato accordato alle volte dalle commesse, di ricevere la scatolina vuota (magari di un prodotto utilizzato come tester) o, in casi estremi col telefonino faccio le foto all' inci e poi mi vado a controllare gli ingredienti ^_^. 
Se proprio non riesco nell' impresa, ricorro alla ricerca "disperata" sul web tramite blog, forum, come già espresso al punto 1.

Controllare la lista ingredienti si tratta comunque di un' abitudine e vi assicuro che poi vi risulterà naturale.Inoltre, una volta cercato e ricercato più volte certi ingredienti li memorizzerete ed anche verificare l' inci di un prodotto vi risulterà un' operazione più rapida.

Una cosa è certa: Vi si aprirà come un terzo occhio!
Vi renderete davvero conto alle volte come certo "pattume" ci venga pubblicizzato e venduto come fossero diamanti ed in realtà non solo quel prodotto non vale quanto abbiamo speso, per di più, circa la metà del prezzo è servito a coprire solo il design ed il vip di turno che si presta a pubblicizzarlo.

Vogliamoci bene davvero ! Magari, "buttiamo" tanti soldi in cretinate e poi quando si tratta di cose ben più importanti come: la salute, la consapevolezza, la conoscenza di cosa ci applichiamo sul viso, sul corpo, facciamo i disinteressati.

Prendiamoci davvero cura di noi...

Spero che questo mio spunto possa stimolarvi in tal senso...

Un bacione a tutti dalla Vostra Agata ^_^








14 commenti:

  1. Bel post :) Io da un po' di tempo ho una piccola lista che porto sempre con me con scritti gli ingredienti da evitare. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fantastico Zuli! magari facessero una sorta di biodizionario tascabile da tenere in borsetta! o un' applicazione per il telefonino! Anche se ci sono ragazze con cellulari avanzati che si verificano gli ingredienti collegandosi a questi siti menzionati.... però, il punto è che non importa con quale mezzo lo si faccia è importante FARLO!! un bacione e grazie mille per essere passata ;-)

      Elimina
  2. Brava, un post che ci ricorda di volerci bene veramente..e confermo, una volta memorizzato qualche ingrediente (soprattutto quelli peggiori non ce li si scorda facilmente) leggere gli inci diventa qualcosa di naturale e immediato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro! Sì hai detto bene certi "mostri" (come li definisco io !) non te li scordi proprio!!!

      Un bacione grande e grazie per essere passata ^_^

      Elimina
  3. Ciao
    notizia che avevo già letto a cui si fa riferimento da tempo di questa ricerca che non ha ancora avuto il riconoscimento in ambito scientifico, perchè il numero campione è troppo piccolo, ma da allora sto cercando disperatamente di togliere tutti i parabeni e siliconi nelle creme soprattutto, perchè sono una quantità maggiore di prodotto che ci spalmiamo sul corpo rispetto a un ombretto. Quasi tutti gli ombretti che non siano pigmenti, disgraziatamente contengono i parabeni, i parabeni a quanto pare facilitano la creazione di estrogeni, quindi possono essere uno dei fattori che sviluppa e accresce il tumore.
    Sapere con certezza quali inci evitare ci aiuta ad essere maggiormente consapevoli. Baci buona serata Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao,
      innanzitutto grazie di cuore per esser passata e per il tuo intervento. Ciò che dici è vero, ho letto anch' io quanto quanto riporti. Sicuramente bisogna iniziare come dici tu dalle creme ma, anche per il make up si può fare molto come ad esempio optare per il trucco minerale, utilizzare ombretti parabens-free bisogna cercare e, come dicevo nell' articolo controllare le etichette, verificare l' inci. Così ci dimostreremo una clientela più informata, più erudita ed anche le aziende inizieranno a voltare pagina e partire con prodotti decisamente più rispettosi della pelle e della nostra salute. Un bacione di cuore, ancora grazie...Buona serata a te ^_^ .

      Agata

      Elimina
  4. Post molto utile... dovremmo tutti quanti prenderci cura di noi con più attenzione!!!
    Grazie dell'iscrizione, ricambio volentieri!!! Ti aspetto nuovamente nel mio blog, a prestissimo!!!

    http://cr-nonsolomoda.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille di cuore...ci vediamo presto ;-)

      Elimina
  5. Ciao Agata, come promesso sono passata e sono diventata tua follower! :) Questo post è molto utile ed anche molto preoccupante... Speriamo si sbaglino!! :( Un abbraccio!! :)

    http://provatoepiaciuto.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cara ehhhhh speriamo davvero la cosa non sia così grave però, come detto, certi ingredienti sarebbero proprio da evitare in quanto comunque nocivi. Grazie mille di cuore... a presto ;-)

      un abbraccio a te!

      Elimina
  6. Hai ragione bisogna sempre controllare gli inci!! Da quando uso prodotti naturali o comunque senza siliconi, parabeni e petrolati la mia pelle è bellissima!!
    Comunque io avevo fatto una ricerca in merito tempo fa e avevo capito che il problema dei parabeni è che si accumulano nei tessuti, non credo sia provata la relazione diretta con il cancro ma di certo non fanno bene no? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo hai detto non fanno bene NO! Come hai constatato sulla tua pelle evitare certe sostanze è tutta salute e bellezza... Vedremo se ci saranno in futuro conferme o smentite in merito tale notizia... a presto, un bacione e grazie per avermi detto cosa ne pensi ;-))))

      Elimina
    2. Ma figurati!! Sono contenta che ci sia qualcuno che ondivide queste notizie!! A presto! ;)

      Elimina
    3. Ma figurati!! A presto!!! ^^

      Elimina

ATTENZIONE: ho notato che molti commenti sono pretesti per pubblicare i propri link e fare Spam. Mi spiace che la mia disponibilità sia stata raggirata e per tanto ho deciso che i commenti pubblicati saranno solo inerenti al post e privi di pubblicità. Sono sempre passata da ogni blog segnalato e non meritavo un simile trattamento.
Detto questo dimmi cosa ne pensi relativamente a questo post, la tua opinione per me è importante ^_^

Le vanità più lette